indietro
 
biografia
 
fondazione
 
museo
 
news
 
attività
 
formazione
 
abiti
 
link
 
 
ombra




Museo della Fondazione Roberto Capucci
Villa Bardini, Costa San Giorgio 2, Firenze
http://www.bardinipeyron.it
ombra
 
informazioni
Mostre in corso a Villa Bardini

orari
dal martedì alla domenica (compresi)
ore 10,00-19,00 (ultimo ingresso ore 17,00)
chiusura
lunedì, il giorno di Natale, il 1° dell'Anno

biglietti
biglietto intero: € 8,00
biglietto ridotto: € 6.00 riservato a gruppi superiori a 10 pax, ai soci ACI, Touring Club e Unicoop Firenze ed a chi sia in possesso del biglietto in corso di validità per il Giardino Boboli-Bardini;
biglietto ridotto: € 4.00 per le scolaresche (con la gratuità degli insegnanti accompagnatori) Il biglietto comprende la visita al Museo della Fondazione Roberto Capucci e al Museo Pietro Annigoni
gratuito: disabili e loro accompagnatori, giornalisti, insegnanti con scolaresche al seguito, guide turistiche, bambini sotto ai 6 anni

Il biglietto comprende la visita al Museo della Fondazione Roberto Capucci e al Museo Pietro Annigoni


Info Biglietteria Tel. 055.2638599
Info Uffici Museo Tel. 055 20066210
Info
info@fondazionerobertocapucci.com - associazioni@fondazionerobertocapucci.com
Come arrivare al museo guarda la cartina

la mostra




Dal 27 febbraio il Museo della Fondazione Roberto Capucci nella Villa Bardini di Firenze ha un nuovo allestimento “Roberto Capucci. Creatività itinerante”

“Roberto Capucci. Creatività itinerante” è il titolo del nuovo allestimento del Museo della Fondazione Roberto Capucci che apre il 2016 con un messaggio preciso e significativo: l’opera creativa di Capucci è esposta e celebrata nei musei di tutto il mondo in modo continuo e costante. Nel corso del 2016-2017 l’unicità espressiva del maestro è valorizzata e proposta nelle prestigiose mostre dedicate alla storia della moda italiana organizzate in due musei d’Oltreoceano: il Museo McCord di Montreal in Canada che apre con “Italian Fashion from 1945 to Today” - dal progetto espositivo ideato nel 2014 dal Victoria & Albert Museum di Londra -, e il NSU Art Museum di Fort Lauderdale in Florida che accoglie la terza tappa della mostra inaugurata al MAXXI di Roma nel 2014 “Bellissima. L'Italia dell'Alta Moda 1945-1968”.

Il visitatore può viaggiare anche da qui, dalla Villa Bardini di Firenze. Gli abiti degli anni ’50 e ‘60 esposti si possono considerare i ‘gemelli’ di quelli presentati nei due musei nord americani: in Florida l’abito ‘Omaggio a Vasarely’ in nastri intrecciati bianchi e neri del 1965 con l’effetto Optical - come nella tessitura in rilievo bianco e nero del cappotto di lana -, la tunica nera del 1959 con i colli sovrapposti in organza bianca che si differenzia da questo nella forma del collo. In Canada è presentato l’abito-scultura a cappa del 1961 in taffetas viola, ‘gemello’ del modello esposto in taffetas turchese.

La prima e la seconda sala del Museo della Fondazione Roberto Capucci ospitano 2 particolari tailleur in taffetas plissé cangiante argento e rosso scuro - con uno straordinario effetto armatura che ricorda il mondo dei Samurai - e 2 meravigliosi abiti, pressochè inediti, degli anni ’80 recentemente restaurati.

La grande sala centrale del Museo presenta una selezione di abiti-scultura declinati nelle forme geometriche del tessuto: plissè e lame in strutture geometriche. Il percorso espositivo rende omaggio alla capacità di lavorazione architettonica del tessuto di Capucci anche attraverso il confronto con il mondo della scultura, rappresentato dalle opere dell’artista milanese Umberto Mariani


Stampa Fondazione Roberto Capucci